AfragolaToday

La notte del racket: bombe carta contro tre aziende

Danneggiate imprese di Afragola e Cardito, i cui titolari negano comunque di aver subito recentemente intimidazioni. Indagano le forze dell'ordine

Carabinieri

Tre bombe carta sono esplose la scorsa notte in provincia di Napoli. Si tratta di racket: gli episodi, secondo gli investigatori, sarebbero tutti di matrice estorsiva, nonostante i titolari delle aziende danneggiate neghino di aver subito intimidazioni o avvertimenti. Prese di mira un'agenzia di pompe funebri, un deposito di generi alimentari, e un'azienda per la produzione di calcestruzzo. Gli ordigni, tutti di fabbricazione artigianale, sono esplosi ad Afragola e Cardito, a distanza di un breve lasso di tempo.

Il primo episodio è avvenuto poco dopo le due, lungo la Sannitica: danneggiate, della ditta di calcestruzzo, cupola e vetrata della cabina di comando delle betoniere. Neanche mezz'ora dopo, a via De Gasperi – sempre ad Afragola – è toccato all'impresa di pompe funebri: divelta la serranda di ingresso, in frantumi vetri di una vicina abitazione. Infine altro scoppio alle 2,40 circa, in corso Italia a Cardito. Lì un ordigno ha danneggiato alcune lamiere all'ingresso di un deposito di carni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I tre casi della notte scorsa sono l'ennesimo segno di una recrudescenza del fenomeno del racket a nord del capoluogo. Appena una decina di giorni fa, a Casoria, sono avvenuti due episodi simili. La polizia indaga su quanto avvenuto ad Afragola, mentre il terzo, di Cardito, vede impegnati i carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Regionali Campania 2020, i risultati: Partito Democratico primo partito

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • Coronavirus, boom di positivi in Campania e un morto su soli 3.400 tamponi esaminati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento