Afragola Today

“Dammi i soldi per il videopoker”: e minaccia la nonna con le forbici

L'episodio di estorsione è avvenuto ad Afragola. L'autore del gesto, un 20enne, è finito in manette. In un anno aveva costretto l'anziana a dargli 3mila euro

Violenza sugli anziani

Ad Afragola 20enne in manette: i carabinieri di Casoria sono intervenuti d’urgenza nel suo appartamento di via Torquanto Tasso, dove questi poco prima aveva minacciato con un paio di forbici alla gola la nonna di 72 anni.

Il ragazzo, che con l'anziana convive, voleva da lei denaro per giocare a videopoker. I militari hanno ritrovato, nel corso di perquisizioni, sia le forbici che una banconota da 5 euro, quanto la donna era stata costretta a sborsare.

Secondo quanto emerso da ulteriori indagini, si trattava dell'ennesima estorsione ai danni della 72enne, la quale aveva dato al giovane 3mila euro soltanto nell'ultimo anno. Il 20enne è stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti