AfragolaToday

Lite condominiale col fucile, scatta la rissa: finiscono tutti in manette

In cinque sono stati arrestati dai carabinieri in via Gemito, ad Afragola. Ad allertare i militari una telefonata al 112. Il più anziano del gruppo, un 72nne, aveva con sé un fucile calibro 16

Fucile

Cinque persone sono state arrestate ad Afragola: avevano preso parte ad una rissa per motivi condominiali. A bloccarli i carabinieri, avvertiti da una telefonata al 112, che sono intervenuti su via Gemito.

In manette un 72enne già noto alle forze dell'ordine, una 73enne, un 41enne già noto alle forze dell'ordine, un 38enne ed un 31enne. I militari hanno peraltro scoperto che il primo deteneva illegalmente un fucile calibro 16, intestato al padre defunto. Gli arrestati sono tutti ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio

  • Lutto nella moda, scompare la signora Di Fiore Settanni: era emblema dello stile caprese

  • Lutto in casa Napoli: si è spento Mistone, terzino in azzurro negli anni '50 e '60

  • Cosa ci fa una cuccia al centro di Piazza Garibaldi? La risposta

  • Lutto al Cardarelli, si è spento noto anestesista

  • Otto multe in due mesi: "Con quei soldi avrei comprato latte e biscotti a mia figlia"

Torna su
NapoliToday è in caricamento