AfragolaToday

Lite condominiale col fucile, scatta la rissa: finiscono tutti in manette

In cinque sono stati arrestati dai carabinieri in via Gemito, ad Afragola. Ad allertare i militari una telefonata al 112. Il più anziano del gruppo, un 72nne, aveva con sé un fucile calibro 16

Fucile

Cinque persone sono state arrestate ad Afragola: avevano preso parte ad una rissa per motivi condominiali. A bloccarli i carabinieri, avvertiti da una telefonata al 112, che sono intervenuti su via Gemito.

In manette un 72enne già noto alle forze dell'ordine, una 73enne, un 41enne già noto alle forze dell'ordine, un 38enne ed un 31enne. I militari hanno peraltro scoperto che il primo deteneva illegalmente un fucile calibro 16, intestato al padre defunto. Gli arrestati sono tutti ai domiciliari.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

  • Tragedia in Kenya: napoletano muore durante il viaggio di nozze

Torna su
NapoliToday è in caricamento